Masseria Alfano

BlogUn Vino per amico : non per nemico

Un Vino per amico : non per nemico

Il vino e la regolamentazione europea in atto: la demonizzazione di un mito

Il vino è uno dei prodotti più famosi al mondo; le sue radici sono presenti nella nostra cultura e non solo. Già al tempo dei Romani il vino aveva un posto da protagonista sulle tavole. L’Italia è uno dei principali produttori di vino, sia in termini di quantità che qualità, con un fatturato di circa 13 miliardi di euro.

 

Foto di Business people

 

L’Europa del Vino

In Europa è un po’ di tempo che si parla dell’introduzione di una black list di prodotti potenzialmente dannosi per la salute ove è presente anche il vino.

Come molti prodotti, anche il vino è sotto osservazione per il suo potenziale rischio per la salute. Il problema è comunque più complicato di quel che può sembrare; mentre da un lato ci sono enti che reputano il consumo di vino, senza specificarne nessun quantitativo minimo, dannoso per la salute dall’altro ci sono tante aziende vinicole e vitivinicole che fanno della produzione del vino la loro unica fonte di sostentamento.

In mezzo c’è la Comunità Europea che cerca di regolamentare il tutto in nome della salute; molti enti italiani come coldiretti, si sono schierati a favore del vino italiano per evitare la demonizzazione del prodotto che è parte sostanziale del PIL italiano.

 

Foto di Winenews

Un sospiro di sollievo per le aziende vitivinicole

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
X